Cappella della Madonnina

Fonte foto: lombardiabeniculturali.it

La cappella votiva della “Madunìna” risale agli anni Venti, voluta da un agricoltore di Albairate come omaggio alla Vergine in occasione di una grazia ricevuta.

Donata nel 2010 alla Parrocchia di Corbetta e restaurata completamente, ha una struttura a capanna decorata con cornici a stucco esterne e un affresco interno, protetta da un cancello in ferro battuto del Settecento.

All’esterno si trova una piccola area piastrellata con tre panchine in marmo.

La cappella, come il Santuario mariano di Corbetta, è una delle mete di pellegrinaggio per i fedeli della zona durante tutte le ricorrenze dedicate alla Vergine Maria.